Benvenuti in Rosa & Associati

TRE KENIANI DEL GRUPPO ROSA AI GIOCHI OLIMPICI DI RIO

Il Kenya ha scelto i sei atleti che gareggeranno nella maratona olimpica di Rio.

 Tra di loro ci sono anche tre atleti allenati da Gabriele Rosa:

Stanley Biwott, Jemimah Sumgong e Visiline Jepkesho

 

 

 

Una soddisfazione dopo l’altra. Neanche il tempo per celebrare le diciotto vittorie raccolte nei primi tre mesi della stagione 2016 ed ecco che arriva la ciliegina da posizionare sulla torta dei festeggiamenti.

Il Kenya ha diramato le convocazioni per la maratona olimpica di Rio e tra i sei prescelti (tre uomini e altrettante donne) la metà è allenata dal dottor Gabriele Rosa.

A metà agosto (il 14 le donne e il 21 gli uomini) gareggeranno nella città carioca Stanley Biwott, Jemimah Sumgong e Visiline Jepkesho. Non nomi qualsiasi, ma le punte attuali del Rosa Team.

Stanley Biwott, vincitore lo scorso anno a New York, è stato splendido secondo nella maratona di Londra, dove ha stabilito il nuovo personale con 2h03’51”.

Jemimah Sumgong ha trionfato a Londra, nonostante una caduta nella quale aveva battuto la testa sull’asfalto, chiudendo in un sontuoso 2h23’58”.

Visiline Jepkesho ha vinto invece la maratona di Parigi coprendo la distanza in 2h25’53”.

 

“Personalmente sono davvero contento e ritengo che anche tutto il mio team possa essere soddisfatto di questa notizia”, commenta Gabriele Rosa, evidenziando come nell’ultimo anno “tutti i nostri atleti sono cresciuti e la maggior parte ha migliorato il personale nell’ultima gara disputata”.

Secondo il dottor Rosa “Stanley, Jemimah e Visiline hanno concrete possibilità di salire sul podio olimpico di Rio. Ritengo che il Kenya possa addirittura fare doppietta e di conseguenza vincere per la prima volta il titolo a cinque cerchi con una donna”.

 

Da qui a Rio la strada è ancora lunga, ma il percorso è ormai segnato. Dopo tre settimane di recupero attivo, gli atleti cominceranno ora con i carichi di allenamento e avranno una gara test (sui dieci chilometri o sulla mezza maratona) a metà della loro preparazione.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Per migliorare l'esperienza dell'utente, questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi